Vegan Rice Arancini

It happens very rarely maybe, but sometimes we make more risotto than we can eat and, instead of eating that ball of gluy stuff the day after or (even worse) bin it, I have the right recipe for you.

Yes, we indeed need some left over risotto, 1 or 2 days old (this time will allow the natural starch contained in the rice to make it very sticky) 😀

For this recipe we don’t really need exact measurements, so I will just list the ingredients.

Ingredients:

Left Over Risotto (every risotto will do, don’t worry)

Vegan Stracchino (or any cheese you like/have in the fridge)

Flour

Soy Milk

Breadcrumbs

Tumeric for colour (optional)

Method:

The method is very simple, we need to form risotto balls with a heart of cheese, that will melt during the cooking stage. We also don’t need to add anything to the risotto, ’cause it will be naturally sticky.

Cut the cheese in cubes and coat a tray with some baking paper and olive oil.

Prepare 3 bowls: 1 with the flour, 1 with the soy milk and a pinch of tumeric, and 1 with the breadcrumbs.

Having a forth bowl with some water will help you form the risotto balls without it sticking on your hands.

Let’s wet one hand and on it we will put a spoonful of risotto. Spread it evenly on the palm of your hand and put a cube of cheese in the middle.

Carefully close up the rice in a nice, rounded ball and coat it in flour, then in milk and lastly in the breadcrumbs.

 

 

Arrange the arancini on the tray, sprinke over some extra oil.

Bake for 15-20 minutes at 200° C.

Serve hot 🙂

Italian Version

Probabilmente succede molto raramente, ma talvolta ci capita di fare un quantitativo maggiore di risotto rispetto a quello che consumiamo e, invece di mangiare quella palla appiccicosa che diventa il giorno dopo o (peggio ancora) gettarlo via, possiamo realizzare dei facilissimi e velocissimi arancini.

Ideale è un risotto “vecchio” 1 o 2 giorni, poiché sarà perfettamente colloso grazie all’amido naturalmente contenuto nel riso.

Per questa ricetta non indicherò quantità, ma solo la lista degli ingredienti da utilizzare per realizzare questi semplicissimi arancini.

Ingredienti:

Risotto Avanzato (qualsiasi risotto avrete fatto andrà benissimo)

Stracchino Vegano (o qualsiasi altro formaggio abbiate in frigo, possibilmente che si sciolga)

Farina

Latte di Soia

Pan Grattato

Curcuma per colorare (facoltativa)

Procedimento:

Dovremo in pratica formale delle palline ripiene di formaggio che filerà dopo la cottura. Non abbiamo bisogno di aggiungere nulla al risotto poiché, come ho già accennato, sarà naturalmente “appiccicoso”

Prepariamo 3 ciotole: 1 con la farina, 1 col latte di soia e un pizzico di curcuma, e 1 col pan grattato.

Avere a portata di mano una quarta ciotola con dell’acqua farà in modo che il riso non si attacchi alle nostre mani, e potremo formare più agevolmente le palline.

Tagliamo il formaggio a cubetti e prepariamoci una teglia rivestita da carta da forno e olio.

Bagnamoci le mani e preleviamo una cucchiaiata di riso. Cerchiamo di schiacciarlo ben bene sul palmo di una mano e posizioniamo al centro un cubetto di formaggio.

A questo punto richiudiamo il tutto in una palla e passiamo alla panatura: prima nella farina, poi nel latte di soia e infine nel pan grattato.

Disponiamo sulla teglia, irroriamo con dell’altro olio e inforniamo a 200°C per circa 15-20 minuti.

Servire caldi 🙂

3 comments

  1. Hai realizzato qualcosa di magnifico😜👌! Ne mangerei in quantità industriale… complimenti per le foto molto esplicative e per il risultato finale oltre qualsiasi aspettativa!😉👊

Leave a Reply