Tofu Makhani

One of my favourite Indian dishes is Paneer Makhani. It is a dish that originates in the north Indian region of Punjab and is extremely warming and hearty like many Indian dishes. Perfect on a cold day, as a snack, starter or a main. This dish usually uses the Indian cheese paneer but for this vegan version it is easy and actually tastier in fact to use tofu. Makhani means buttery in the Indian tongue and this dish is just that, a rich gravy style sauce that is made of butter and tomatoes. There seem to be variations of this dish even within India itself so experimenting a little seems almost expected and this dish in its design is very flexible.

This is the version I make according to my taste. I, in fact, use just unweetened soy milk to make it lighter, that adds creamy texure and cuts up the spiciness of the chillies. Feel free to substiture with actual soy cream (that you can easily homemade by simply blending soy milk plus double the amount of vegetable oil and a pinch of sea salt), for an even rounder and creamier taste. And I’ve used curry powder instead of garam masala because I’m personally not keen of how the second tastes like. If you like it and you want to make this recipe the traditional way, just substitute the curry powder with garam masala.

Ingredients (4 servings):

280 gr Firm Tofu

1 Can Chopped Tomatoes

100 ml Soy Milk

2 tbs Vegetable Oil or Vegan Butter

1 tbs Golden Syrup

1 inch Fresh Ginger

1 Garlic Clove

1/2 tbs Hot Paprika

1/2 tbs Chilly Flakes

1 tsp Curry Powder

1/2 tsp Onion Powder

1/2 tsp Garlic Powder

1-2 Bay Leaves

Salt

Pepper

Method:

Grate the garlic clove and the ginger and heat in a pan with oil and bay leaves until starts to sizzle.

In the meantime pour the chopped tomatoes into a blender and blend until smooth.

Add the tomatoes to the pan, cover with the lid and cook for 15 minutes. Note: if the sauce reduces add 1/2 glass of filtered water.

Season with salt and pepper, and add syrup and all the remaining spices.

Press the tofu, then cut it into cubes of rougly 1/2 inch per side.

Add tofu into the sauce. Cover and cook for 5 minutes.

Pour soy milk (or cream), stir well and heat for a couple of minutes.

Serve it warm accompanied with vegan naan, rotis, or rice and cumin seeds (jeera rice).

Italian Version

Uno dei miei piatti della cucina indiana preferiti è il Paneer Makhani. Tipico della regione settentrionale di Punjab, è estremamente ricco e avvolgente, come molte delle specialità indiane, ed è perfetto in una fredda giornata invernale, come antipasto o portata principale. Tradizionalmente si prepara usando il formaggio indiano paneer, ma ovviamente io ne realizzo una versione 100% cruelty free, a base di tofu. La parola Makhani significa “burroso” in lingua indiana, infatti questa ricetta prevede una corposa salsa a base di parte grassa (olio o burro) e pomodori. Ne esistono davvero tante versioni a seconda della zona in cui viene preparato, un po’ come da noi, in Italia.

Questa che vi propongo è una versione che sposa il mio gusto e la mia tendenza a non eccedere troppo coi grassi. Andrò infatti a utilizzare del semplice latte di soia non zuccherato al posto della panna, che andrà comunque a conferire una consistenza cremosa, fungendo da smorzante per le spezie e il peperoncino. Se desiderate potrete sostituirlo con altrettanta panna di soia fatta in casa, semplicemente frullando con un frullatore a immersione 30 ml di latte di soia con 70 ml di olio vegetale e un pizzico di sale. Un’altra sostituzione personale che discosta dalla versione tradizionale consiste nell’utilizzare la polvere di curry al posto del garam masala, che non incontra al 100% il mio gusto. Se a voi piace non esitate a utilizzarlo 🙂

Ingredienti (per 4 porzioni):

280 gr di Tofu extra fermo

1 lattina di Pomorori a Dadini

100 ml Latte di Soia

2 cucchiai di Olio Vegetale

1 cucchiaio di Golden Syrup

2 cm di Zenzero Fresco

1 Spicchio di Aglio

1/2 cucchiaino di Paprika

1/2 cucchiaino di Peperoncino in Polvere

1 cucchiaino di Curry in Polvere

1/2 cucchiaino di Cipolla in Polvere

1/2 cucchiaino di Aglio in Polvere

1-2 Foglie di Alloro

Sale

Pepe

Procedimento:

Grattugiamo aglio e zenzero e soffriggiamo qualche secondo in olio, assieme alle foglie di alloro.

Nel frattempo passiamo al frullatore i pomodori, fino a ottenere una consistenza omogenea.

Andiamo ad aggiungere i pomodori al soffritto, copriamo e cuociamo a fuoco medio per 15 minuti. Nota bene: se il composto dovesse asciugarsi troppo aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua.

Aromatizziamo con sale, pepe, golden syrup e tutte le spezie.

Pressiamo e tagliamo il tofu in dadini di circa 1 cm e mezzo.

Andiamo ad aggiungerlo alla salsa e cuociamo assieme per circa 5 minuti.

Versiamo il latte di soya (o la panna) e mescoliamo bene per un paio di minuti ancora.

Serviamolo caldo accompagnato da vegan naan, roti o riso al cumino (riso jeera).

3 comments

Leave a Reply