Burger di Quinoa e Funghi | Gluten Free
Questi deliziosi burger sono composti con un mix di quinoa, ceci e funghi, naturalmente cruelty e gluten-free!
Porzioni Tempo di preparazione
4burger 20minuti
Tempo di cottura
30minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4burger 20minuti
Tempo di cottura
30minuti
Ingredienti
  • 200 gr di Funghi Champignon Bruni
  • 190 gr di Quinoa Cotta
  • 150 gr di Ceci Precotti
  • 2 cucchiai di Salsa Barbecue
  • 2 Spicchi d’Aglio
  • 1 cucchiaio di Liquido di Barbabietolafacoltativo
  • 1/2 cucchiaio di Olio Vegetale
  • 1 1/2 cucchiaino di Paprika Affumicata
  • 1in cucchiaino di CipollaPolvere
  • 1/2 cucchiaino di Peperoncinofacoltativo
  • Prezzemolo Fresco
  • Sale
  • Pepe
Istruzioni
  1. Cuociamo la quinoa seguendo le istruzioni indicate sullo scatolo.
  2. Dopo aver lavato e affettato i funghi li andiamo a saltare in padella con un goccio d’olio, 1 spicchio d’aglio grattugiato, sale, pepe e prezzemolo tritato per circa 7 minuti.
  3. Aggiungiamo quindi i ceci precotti e cuociamo il tutto per qualche altro minuto finché i ceci diventeranno teneri e facili da lavorare (se il composto dovesse risultare troppo asciutto aggiungiamo 1-2 cucchiai di acqua).
  4. Lasciamo raffreddare per qualche attimo, dopodiché andiamo a frullare più o meno grossolanamente per ottenere una consistenza più varia. 
  5. In una ciotola capiente aggiungiamo la quinoa, il composto di funghi e ceci, la salsa barbecue, l’altro spicchio di aglio grattugiato, il liquido di barbabietola, la paprika affumicata, la cipolla in polvere e il peperoncino, quindi aggiustiamo di sale e pepe a piacere.
  6. Formiamo un impasto omogeneo con l’aiuto di un cucchiaio o semplicemente con le mani, dividiamo in 4 parti e diamo la forma ai nostri burger.
  7. Disponiamo uno strato di carta da forno leggermente oliato su una teglia, quindi adagiamo i nostri burger su di essa.
  8. Cuociamo in forno preriscaldato a 200°C per 30 minutes, avendo cura di girare i burger a metà cottura.
  9. Una volta girati distribuiamo uno strato di salsa barbecue in cima, se desideriamo un sapore più deciso e una migliore caramellizzazione (facoltativo). Se dopo 30 minuti dovessero risultare ancora piuttosto soffici e non croccanti, prolungate la cottura di altri 10-15 minuti.
  10. Serviamo i nostri burger con verdure arrosto, insalata o in panini.
Recipe Notes

Se l’impasto dovesse risultare troppo liquido/umido aggiungete della farina di ceci, un cucchiaino alla volta.
Consiglio: per dare la forma ai burger utilizzate un contenitore rotondo del diametro di circa 10 cm ricoperto da pellicola, adagiate all’interno 1/4 dell’impasto, pressate bene, rimuovete il burger con l’eccesso di pellicola circostante e capovolgetelo delicatamente sulla teglia da forno.

Condividi questo contenuto sui social network. E' gratuito e mi aiuta a crescere. Grazie!