Naan Fatti in Casa
Naan vegan fatti in casa.
Porzioni Tempo di preparazione
6 20minutes
Tempo di cottura
20minutes
Porzioni Tempo di preparazione
6 20minutes
Tempo di cottura
20minutes
Istruzioni
  1. Aggiungiamo il cucchiaio di aceto al latte di avena, mescoliamo bene e mettiamo da parte.
  2. In un contenitore ampio andiamo a disporre la farina e nel centro ci disponiamo il lievito di birra e per dolci, lo zucchero e i semi di nigella. Nota: se usate il lievito in polvere che deve essere riattivato, semplicemente versatevi sopra l’acqua calda (non bollente!) e lo zucchero, e attendete 10-15 minuti.
  3. Mescoliamo l’acqua calda e il latte con l’aceto precedentemente preparato e versiamo delicatamente il tutto sulla farina, mescolando allo stesso tempo con una forchetta.
  4. Incorporiamo ben bene l’impasto e, aiutandoci con le mani lo lavoriamo sul tavolo o sulla spianatoia per una decina di minuti. Nota: l’impasto deve risultare abbastanza soffice tanto che dobbiamo non riuscire a ricavarne una palla (attenzione che non sia troppo umido però!). Per cui, se dovesse risultare troppo umido andremo ad aggiungere un cucchiaio in più di farina, al contrario, se dovesse risultare troppo asciutto, andiamo ad aggiungere man mano un goccio di acqua alla volta (purtroppo non possiamo prevedere con certezza le quantità esatte, poiché la nostre farine sono diverse tra loro e possono richiedere o meno maggior liquido per essere impastate a dovere).
  5. Dopo aver lavorato il nostro impasto andiamolo a riposizionare nella ciotola e lo lasciamo lievitare per circa 1 ora o finché il suo volume non sia raddoppiato.
  6. Una volta che avrà lievitato, spolveriamo l’area di lavoro con una generosa quantità di farina, e lo dividiamo in 6 parti uguali, con le quali formeremo delicatamente delle palline.
  7. Diamo a ciascuna palla la classica forma a goccia, aiutandoci con un mattarello e non dimenticandoci di infarinare bene superficie e mattarello, poiché l’impasto è abbastanza appiccicoso.
  8. Mettiamo quindi a riscaldare sul fuoco medio una padella in cui andremo a cuocere ciascun lato di ciascun naan per circa 3-4 minuti. Mi raccomando, fate in modo che la padella sia molto calda prima di disporre i naan e ricordatevi di spolverar via l’eccesso di farina bruciata dopo la cottura di ogni naan.
  9. Finita la cottura e quando i nostri naan saranno ancora bollenti andremo a spennellare la superficie di essi con dell’olio e un pizzico di sale. Se desiderate potrete condirli anche con della pasta d’aglio ed erbe tritate fresche come coriandolo, prezzemolo e timo.
  10. Disponiamo i naan man mano che saranno cotti uno sull’altro e copriamoli con della carta stagnola per tenerli al caldo e in umido, finché non avremo finito di cucinare anche i restanti.