Torta Vegan al Cioccolato e Patata Dolce
Questa golosa e decadente torta al cioccolato e patata dolce sarà una vera sorpresa con la sua consistenza ricca che si scioglie in bocca.
Porzioni Tempo di preparazione
8fette 15minuti
Tempo di cottura
45minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8fette 15minuti
Tempo di cottura
45minuti
Ingredienti
  • 200 gr Patata Dolce
  • 170 gr Farina
  • 120 gr Zucchero di Canna
  • 100 gr Cioccolato Fondente
  • 70 gr Burro Vegan
  • 60 gr Gocce di Cioccolato Fondente
  • 2 cucchiai Sciroppo d’Agaveo d’Acero
  • 2 cucchiai Cacao in Polvere
  • 1 cucchiaio Aceto di Mele
  • 1 cucchiaino Lievito per Dolci
  • 1 cucchiaino Estratto di Vaniglia
  • 1/2 cucchiaino Bicarbonato di Sodio
  • 1 pizzico Sale Marino
Istruzioni
  1. Peliamo le patate dolci e le andiamo a bollire finché non saranno tenere (10-20 minuti a seconda della grandezza).
  2. Preriscaldiamo il forno a 170°C (340°F).
  3. In un’ampia ciotola schiacciamo le patate con una forchetta, aggiungiamo quindi lo zucchero di canna, lo sciroppo d’agave, l’estratto di vaniglia e l’aceto di mele.
  4. Sciogliamo il cioccolato fondente nel microonde o a bagno maria, dopodiché aggiungiamo il burro e mescoliamo il tutto finché anche quest’ultimo non sarà fuso.
  5. Versiamo il mix di cioccolato e burro vegan fusi sul composto di patate e zucchero, aggiungiamo un pizzico di sale e mescoliamo bene fino a incorporare completamente tra loro tutti gli ingredienti.
  6. Setacciamo quindi le polveri: farina, cacao, bicarbonato di sodio e lievito per dolci.
  7. Versiamo il composto in uno stampo da plum cake imburrato o foderato con carta da forno.
  8. Distribuiamo le gocce di cioccolato sulla superficie.
  9. Inforniamo per circa 45 minutes, controllando la cottura con uno stecchino di legno.
  10. Lasciamo raffreddare completamente prima di gustare.
Recipe Notes

Questa Torta Vegan al Cioccolato e Patata Dolce è ancora più saporita il giorno dopo la preparazione (se resiste!). Potete conservare la torta a temperatura ambiente per 3 giorni in contenitore ermetico, dopodiché potete passarla in frigo per un altro paio di giorno. In alternativa si mantiene in frigorifero per massimo 1 settimana (ma sono sicura che non sopravviverà così a lungo!).

Condividi questo contenuto sui social network. E' gratuito e mi aiuta a crescere. Grazie!