Go Back
+ servings
Stampa ricetta
5 da 1 voto

Il Miglior Pandoro Vegano

Lasciatemi presentare Sua maestà Pandoro: ecco la ricetta del miglior Pandoro vegano da preparare per le Feste!
Preparazione2 h
Cottura1 h 10 min
Lievitazione6 h
Tempo totale9 h 10 min
Porzioni: 16 porzioni
Calorie: 189kcal
Chef: Adriana Z.

Ingredienti

...per il lievitino...

  • 50 g Latte Vegetale Soia
  • 40 g Farina Forte Manitoba
  • 15 g Zucchero Semolato
  • 3 g Lievito di Birra Secco

...per il primo impasto...

  • 165 g Farina Forte Manitoba
  • 75 g Latte Vegetale Soia
  • 35 g Zucchero Semolato
  • 25 g Burro Vegano

...per il secondo impasto...

  • 210 g Farina Forte Manitoba
  • 90 g Zucchero Semolato
  • 60 g Latte Vegetale Soia
  • 6 g Sale
  • 1 Arancia non Trattata scorza
  • 1 Limone non Trattato scorza
  • 1/2 Baccello di Vaniglia o 1 cucchiaio di Estratto di Vaniglia - 1/2 cucchiaio di Pasta di Vaniglia o 1 Bustina di Vanillina

...per la sfogliatura...

  • 110 g Burro Vegano

Istruzioni

  • Preparare il lievitino mescolando insieme la farina, lo zucchero e il lievito, quindi versare il latte vegetale a temperatura ambiente o leggermente tiepido, e lavorare con una forchetta fino a quando il tutto sarà ben amalgamato. Coprire e riporre in un luogo caldo finché non triplica le sue dimensioni (ci vorranno circa 1:30 h, idealmente a 26°C).
  • Nel frattempo porre il ​​blocco di burro vegano a temperatura ambiente.
  • Una volta che il lievitino sarà pronto aggiungere gli ingredienti del primo impasto: prima lo zucchero, poi il latte vegetale a temperatura ambiente o leggermente tiepido, e infine la farina. Lavorate l'impasto per qualche minuto fino a quando gli ingredienti non si saranno ben amalgamati (potete anche usare l'impastatrice se vi è più facile o se state facendo più dosi), quindi coprire nuovamente e rimettete a lievitare fino al raddoppio (1:30-2 ore, a seconda della temperatura della casa).
  • Sciogliere un po' di curcuma o colorante alimentare giallo nel latte vegetale (fino a quando il latte diventa dorato brillante). Come per il primo impasto, lavorare i restanti ingredienti nell'impasto partendo dallo zucchero, quindi latte, sale, scorze degli agrumi grattugiate, vaniglia, ed infine la farina, fino a quando l'impasto non si attacca più alle pareti della ciotola. Coprire di nuovo e far lievitare per 2-3 ore.
  • Per la fase di sfogliatura stendere la pasta lievitata a forma di rettangolo su una superficie leggermente infarinata. Spalmare il burro vegetale sulla parte centrale dell'impasto e ripiegare ogni lato su metà della parte imburrata. A questo punto ripiegate i lati superiore e inferiore, uno sull'altro, avvolgete con pellicola e mettete in frigo per mezz'ora.
  • Dopo 30 minuti stendere nuovamente l'impasto e ripetere le pieghe. Riporre in frigo per 15 minuti.
  • Ripetere le pieghe (passaggio 6) altre 2 volte, quindi modellare l'impasto in una palla.
  • Imburrare e infarinare generosamente lo stampo per pandoro.
  • Posizionare con cura l'impasto nello stampo con il lato più liscio della palla rivolto verso il basso. Coprire con pellicola e una tovaglia, e lasciate riposare in frigo per una notte.
  • La mattina dopo rimuovere dal frigo e lasciare lievitare in ambiente tiepido per 6-7 ore, o fino a quando l'impasto raggiunge la sommità dello stampo (anche in questo caso la temperatura consigliata è di 26°C. Il forno con la luce acceso funziona perfettamente).
  • Preriscaldare il forno a 180°C e cuocere il pandoro per 20 minuti. Dopo i primi 10 minuti coprire con un foglio di alluminio per evitare di bruciarne il fondo. Abbassare la temperatura del forno a 160° e cuocete per altri 50 minuti.
  • Lasciar raffreddare completamente il pandoro a temperatura ambiente prima di rimuoverlo dallo stampo.
  • Prima di servire cospargere il pandoro vegano fatto in casa con abbondante zucchero a velo.

Note

Il pandoro si conserva per 4-5 giorni in un sacchetto di plastica a prova di cibo.
Se volete che duri più a lungo spruzzatelo con alcool al 90-95%, quindi riponete il pandoro in un sacchetto di plastica e sigillatelo bene. Al momento di servire spolverizzate con zucchero a velo.
 
Per adattare questa ricetta a uno stampo da 750 g o da 1 kg, modificare le porzioni nel riquadro della ricetta come segue:
24 per stampo da 750g; 38 per 1 kg Stampo
I tempi di cottura non variano, ma consiglio vivamente di usare uno stecchino per controllarne l'interno.

Nutrition

Calorie: 189kcal | Carbohydrates: 30g | Proteine: 4g | Fat: 6g | Grassi saturi: 2g | Grassi polinsaturi: 2g | Grasso monoinsaturo: 2g | Potassio: 71mg | Fiber: 1g | Zucchero: 10g | Vitamina A: 388IU | Vitamina C: 9mg | Calcio: 25mg